Chiamati ad una vita nuova

“Gesù passando, vide un uomo, seduto al banco delle imposte, chiamato Matteo, e gli disse: «Seguimi». Ed egli si alzò e lo seguì”. Mt 9,9

Gesù passa, ci vede e ci chiama a seguirlo. Lui è attento alla nostra situazione, conosce profondamente come siamo, cosa pensiamo e come viviamo ed è proprio per questo che ci chiama e ci vuole uomini nuovi capaci di seguirlo.

Seguendo davvero Gesù la nostra vita cambia, le cose vecchie sono passate perché Lui guarisce ogni nostra “malattia” ogni nostro “dolore”, ogni nostra sofferenza e fa tutto nuovo. Crediamo noi questo?

Siamo disposti a seguirlo davvero?

PS Questo versetto del vangelo mi ha sempre toccato il cuore e tante volte mi sono visto seduto a quel banco guardato da Gesù … Il suo sguardo ci cambia la vita profondamente e ci fa persone capaci di vivere una vita nuova meno superficiale, meno distratta dall’orgoglio e dalla vanagloria. Lo sguardo di Gesù ci solleva dalla polvere se siamo capaci, però, di rinunciare davvero a noi stessi e a certe cose che imprigionano la nostra vita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.