Mercante di parole altrui

Un giorno un fratello andò dall’Abate Teodoro di Fermo e passò tre giorni a chiedergli di ascoltare la sua parola. Ma quello non gli rispose ed egli se ne andò triste. Allora un suo discepolo disse all’Abate: Padre, perché non hai parlato? Ecco che se n’è andato via triste. E il vecchio disse: Credimi, non gli ho parlato perché è un mercante e vuole vantarsi delle parole altrui.

La saggezza del deserto: “Detti dei Padri” scelti per gli amici dell’eremo di famiglia camaldolese Aquila e Priscilla

Franca e Vincenzo, osb-cam

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.