Serafino di sarov

La Quaresima è tempo favorevole per ascoltare lo Spirito e fare con Lui un viaggio irripetibile.

Ecco un breve testo dello starec Serafino di Sarov monaco russo ortodosso del XIX secolo.

Franca e Vincenzo osb-cam ♥️

«Bevi dove beve il cavallo,
lui non berrà mai acqua cattiva.
Metti il letto dove dorme il gatto.
Mangia il frutto che ha toccato il verme.
Prendi il fungo dove si siede l’insetto.
Pianta il tuo albero dove scava la talpa.
Costruisci la casa dove il serpente si scalda.
Scava la fontana dove gli uccelli
si nascondono dal caldo.
Mangia più verde avrai gambe forti
e un cuore più resistente come gli esseri della foresta .
Nuota spesso e ti sentirai sulla terra come i pesci nell’acqua.
Guarda il cielo più che puoi e i tuoi pensieri diventeranno leggeri e limpidi.
Taci di più e parla di meno e nella tua anima regnerà il silenzio e il tuo animo sarà pacifico e tranquillo.»
(San Serafino di Sarov)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.