Da chi andremo?

Se cammini in salita devi avere buone gambe e non basta, devi avere resistenza fisica e buona volontà e non basta. Per raggiungere la cima di una montagna bisogna avere tanta energia e sudare. Farlo è duro e non tutti sono disponibili a fare questi sforzi. Però, se decidi di spingere i tuoi passi fin sulla vetta di un alto monte potrai godere di un panorama meraviglioso, gettare lo sguardo oltre le nuvole e respirare aria purissima. Molti rinunciano a fare questo cammino e di fronte alla proposta se ne vanno. Accade la stessa cosa a chi ascoltava Gesù. Le sue parole e la sua proposta di vita appare dura: amare senza aspettarsi nulla in cambio; donare ciò che si ha a chi ne ha bisogno; condividere la vita con generosità; perdonare chi ci fa del male; non rubare ed essere onesti nel lavoro; fare realmente del bene. Quanto è difficile! Perfino molti dei suoi discepoli lo abbandoneranno. «Volete andarvene anche voi?» chiede ai discepoli Gesù e lo chiede, oggi, anche a noi. Egli attende la nostra risposta. Spera e crede che sia vera.

Ebbene a questa domanda così fondamentale Simon Pietro rispose: «Signore, da chi andremo? Tu hai parole di vita eterna e noi abbiamo creduto e conosciuto che tu sei il Santo di Dio».

E noi, noi cosa rispondiamo? Siamo disposti a seguirlo davvero, oppure come molti dei suoi discepoli prendiamo un’altra strada o, peggio, rispondiamo di volerlo seguire e poi nella vita ci comportiamo come ci fa più comodo?

Franca e Vincenzo osb-cam ♥️

Dal Vangelo secondo Giovanni
Gv 6,60-69

In quel tempo, molti dei discepoli di Gesù, dopo aver ascoltato, dissero: «Questa parola è dura! Chi può ascoltarla?».
Gesù, sapendo dentro di sé che i suoi discepoli mormoravano riguardo a questo, disse loro: «Questo vi scandalizza? E se vedeste il Figlio dell’uomo salire là dov’era prima? È lo Spirito che dà la vita, la carne non giova a nulla; le parole che io vi ho detto sono spirito e sono vita. Ma tra voi vi sono alcuni che non credono».
Gesù infatti sapeva fin da principio chi erano quelli che non credevano e chi era colui che lo avrebbe tradito. E diceva: «Per questo vi ho detto che nessuno può venire a me, se non gli è concesso dal Padre».
Da quel momento molti dei suoi discepoli tornarono indietro e non andavano più con lui. Disse allora Gesù ai Dodici: «Volete andarvene anche voi?». Gli rispose Simon Pietro: «Signore, da chi andremo? Tu hai parole di vita eterna e noi abbiamo creduto e conosciuto che tu sei il Santo di Dio».

Parola del Signore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.