Scintilla divina

Cerchiamo segni, pane e cose. Ma tutto ciò non basta a placare la fame e la sete dell’uomo.

Siamo abitati, infatti, da un desiderio misterioso, da una scintilla senza tempo, da un sogno che viene dall’alto.

Creati da Dio solo in Lui possiamo trovare pace e vero pane.

Franca e Vincenzo, osb-cam

Dal Vangelo secondo Giovanni

In quel tempo, la folla disse a Gesù: «Quale segno tu compi perché vediamo e ti crediamo? Quale opera fai? I nostri padri hanno mangiato la manna nel deserto, come sta scritto: “Diede loro da mangiare un pane dal cielo”».
Rispose loro Gesù: «In verità, in verità io vi dico: non è Mosè che vi ha dato il pane dal cielo, ma è il Padre mio che vi dà il pane dal cielo, quello vero. Infatti il pane di Dio è colui che discende dal cielo e dà la vita al mondo».
Allora gli dissero: «Signore, dacci sempre questo pane».
Gesù rispose loro: «Io sono il pane della vita; chi viene a me non avrà fame e chi crede in me non avrà sete, mai!».

   Parola del Signore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.