Dai loro frutti li riconoscerete

Per capire se l’albero è buono il contadino guarda il frutto e Gesù ci avverte: “Guardatevi dai falsi profeti”. Eh, si. Dobbiamo essere consapevoli che c’è questa realtà, la realtà di chi cerca sempre di ingannare e raccontare falsità che possono metterci su una strada sbagliata. In questi casi Gesù ci invita a cercare di restare buoni osservatori facendoci aiutare dalla Parola di Dio: amando la Verità anche quando questa è difficile da accettare e raccontare; anche quando la realtà ci obbliga ad assumere decisioni non condivise; anche quando per Amore e solo per Amore dovremo portare la croce soffrendo.

Franca e Vincenzo oblati camaldolesi ❤️

Dal Vangelo secondo Matteo
Mt 7,15-20

In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli:
«Guardatevi dai falsi profeti che vengono a voi in veste di pecore, ma dentro sono lupi rapaci! Dai loro frutti li riconoscerete.
Si raccoglie forse uva dagli spini, o fichi dai rovi? Così ogni albero buono produce frutti buoni e ogni albero cattivo produce frutti cattivi; un albero buono non può produrre frutti cattivi, né un albero cattivo produrre frutti buoni.
Ogni albero che non dà buon frutto viene tagliato e gettato nel fuoco. Dai loro frutti dunque li riconoscerete».

Parola del Signore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.