Se avessi compreso …

Spesso non comprendiamo, quasi sempre comprendiamo solo ciò che ci piace e a volte costruiamo verità per avere un alibi. In questo modo rifiutiamo la “pace” e viviamo male.

Franca e Vincenzo oblati osb-cam

Il Vangelo di oggi –  Luca Lc 19,41-44

In quel tempo, Gesù, quando fu vicino a Gerusalemme, alla vista della città pianse su di essa dicendo:
«Se avessi compreso anche tu, in questo giorno, quello che porta alla pace! Ma ora è stato nascosto ai tuoi occhi.
Per te verranno giorni in cui i tuoi nemici ti circonderanno di trincee, ti assedieranno e ti stringeranno da ogni parte; distruggeranno te e i tuoi figli dentro di te e non lasceranno in te pietra su pietra, perché non hai riconosciuto il tempo in cui sei stata visitata».

Parola del Signore

Un commento su “Se avessi compreso …”

  1. È vero spesso, anzi sempre che comprendiamo solo quello che ci piace e questo ci porta ad andare lontano lontano dal vedere, dal cercare quell’ Oltre.. Che a volte si trova vicino a noi ma nello stesso tempo, a causa della nostra cecità, molto lontano….

Rispondi a Serena Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.